Visualizzazioni totali

lunedì 16 maggio 2016

PSICOEDUCAZIONE IN SALUTE MENTALE: Venezia




Azienda ULSS 12 Veneziana

Proposta di Iniziativa di formazione
 INTRAZIENDALE  RESIDENZIALE

PSICOEDUCAZIONE IN SALUTE MENTALE

UOD Scuola di Formazione e Ricerca in Sanità

 
23-25/05/16
6-8/06/16
 
 
Responsabile Scientifico: ANDREA ANGELOZZI

Referente di Formazione: ROSSANA SCHIAVO

Cognome
Nome
Ruolo professionale
Veltro
Franco
Direttore DSM di Campobasso - ASReM
Pica
Alessia
TERP presso il CSM di Campobasso
Pontarelli
Irene
TERP presso il CSM di Campobasso
Nicchiniello
Ilenia
Psicologa presso il CSM di Campobasso

 

Argomenti:

- L’Intervento Psicoeducativo di Gruppo per Utenti (e Multifamiliare)  basato sul Problem Solving: principi teorici e studi di efficacia

- Definizione di un Obiettivo con la metodologia SMART

- L’insegnamento delle Abilità in Gruppo step by step

- Abilità di Comunicazione e Problem Solving

- Problem Solving applicato a problemi pratici

- Migliorare la rete di rapporti sociali

- Schema ABC e Analisi del Problema

- Problem Solving per Iniziare o Mantenere un’amicizia

- Problem Solving per gestire il proprio tempo libero

- Segni precoci di Ricaduta

- Problem Solving per Affrontare una Crisi Emotiva

- Non solo Problem Solving: Gestire la Rabbia e gli Impulsi

 

mercoledì 11 maggio 2016

Recensione Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale

libro Veltro
Il Manuale “L’intervento psicoeducativo multifamiliare basato sul problem solving” di Franco Veltro e coll., (Alpes Ed. 2014), rappresenta una guida pratica e strutturata per condurre un intervento di gruppo per familiari e pazienti basato sul problem solving. Tale contributo fa parte dei trattamenti psicosociali valutati come efficaci che hanno visto nel nostro paese importanti contributi da parte di autori come Falloon, Magliano, Roncone, Barbieri e coll. Seppure ispirato da tali autori, introduce anche elementi innovati quali l’approccio al problem solving di gruppo per utenti e familiari ed ha la caratteristica di collegare il lavoro clinico con l’ambiente di vita, attraverso obiettivi espliciti di miglioramento del funzionamento nella vita reale e di potenziamento delle risorse individuali. Il libro va ad arricchire una offerta formativa di interventi di provata efficacia, quanto mai necessario nel panorama limitato delle opportunità disponibili. Può quindi essere un indispensabile strumento per chi lavora quotidianamente nei servizi di salute mentale, consapevole che l’esito dei pazienti con disturbi mentali gravi è condizionato dal coinvolgimento degli utenti e dei familiari.
Buona lettura
Dario Lamonaca

martedì 10 maggio 2016

Recensione SIRP

L’Intervento Cognitivo-Comportamentale di Gruppo in SPDC di F. Veltro et al.

Questo manuale descrive con una modalità operativa chiara e replicabile l’intervento cognitivo comportamentale di gruppo da attuare con i pazienti ricoverati nel Servizio di Diagnosi e Cura. Essendo basato su esperienze e su interventi applicativi dei Servizi di differenti realtà nel territorio nazionale possiede  per questo una strutturazione facilmente applicabile. In questa nuova edizione, realizzata dopo dieci anni di applicazione del metodo, sono stati aggiunti altri moduli oltre a quelli costanti, chiamati appunto  opzionali, cioè quei moduli operativi che saranno applicati sulla base della decisione degli operatori in accordo con le esigenze di reparto. Si consiglia la lettura per quanti vogliono implementare in modo efficace un trattamento cognitivo comportamentale nel Servizio di diagnosi e cura avendo a disposizione una guida specifica ed esaustiva step by step. Buona lettura!  Ileana
                                                        

Follow by Email